Ricette - Ricette cucina

 

Ricette: Menu Romantico



Preparate questo Menu quando volete trascorrere una romantica serata a due. Prima della cena ricordatevi di non trascurare la preparazione della tavola. Bastano pochi gesti per rendere l'ambiente sensuale e suggestivo, a cominciare proprio dalla tavola. Fate in modo che ci siano dei tocchi di rosso in modo da ricordare la passione. Ecco qualche consiglio: Tovaglia e stoviglie bianche, fiocchi di velluto rosso avvolti intorno ai tovaglioli, cristalli color rubino sparsi disordinatamente sopra la tavola. Se non riuscite a procurarvi dei cristalli potete sostituirli con dei petali di rose rosse. Rose rosse fresche al centro.


---------------------------------------

PORTATE

Prosecco con stuzzichini

Risotto alle fragole

Involtini di tacchino

Insalata verde con mele e noci

Gelato ai frutti di bosco

Arancino


Vini Consigliati:
Prosecco


---------------------------------------

L'aperitivo è molto semplice: prosecco ben freddo, da servire nei classici flûte e da abbinare a qualche oliva e pezzettino di frutta fresca. Lo stesso prosecco accompagnerà tutto il pasto.
Dopo il dolce si potrà offrire un arancino o un altro liquore aromatico.
Gli involtini sono preparati prima, l'insalata lavata in anticipo, la frutta per l'aperitivo affettata al momento o pochi attimi prima per evitare cambi di colore.
Eventualmente si possono preparare degli spiedini, molto colorati e invitanti a vedersi, abbinando kiwi, fragole e spicchi di mandarancio.
L'unico piatto da cucinare al momento è il risotto.

---------------------------------------

RISOTTO ALLE FRAGOLE

Olio d'oliva - 6 cucchiai
Erba cipollina secca - 2 cucchiai
Fragole - 300 g
Vino bianco secco - 200 ml
Brodo vegetale - circa 1,200 l
Riso per risotti - 400 g

Preparazione:

Preparare il brodo seguendo le istruzioni sulla confezione dei dadi. Conservarlo bollente mentre si prepara il risotto.
Nel frattempo in una casseruola larga, a bordi bassi, mettere l'olio, l'erba cipollina e il riso. Far prendere colore al riso e aggiungere il vino; farlo evaporare a fiamma vivace.
A questo punto aggiungere il brodo bollente, un mestolo alla volta, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
Lavare e asciugare le fragole, passarle nel mixer conservandone alcune per la guarnizione finale. A pochi minuti dalla fine della cottura, quando si sta per asciugare il brodo aggiunto, versare il passato di fragole. Mescolare con cura e completare la cottura.
Spegnere il fornello e aspettare 5 minuti prima di servire.

Vino Consigliato
Il nostro suggerimento è: Prosecco

 

Torna Su

---------------------------------------

INVOLTINI DI TACCHINO

Fesa di tacchino - 600 g
Pancetta - 100 g
Erba cipollina secca - 1 cucchiaio
Rosmarino fresco - 1 rametto
Olio d'oliva - 6 cucchiai
Vino bianco secco - 200 ml
Sale

Preparazione:

Acquistare la fesa di tacchino tagliata a fette sottilissime. Allargare le fette sulla superficie di lavoro. Salarle.
Preparare un battuto con la pancetta e gli aghi di rosmarino. Aggiungere l'erba cipollina e mescolare accuratamente.
Su ogni fetta di tacchino disporre qualche cucchiaino di battuto; arrotolarla e fissarla con uno stecchino.
Disporre gli involtini in un tegame con l'olio; farli rosolare a fiamma vivace. Aggiungere il vino, abbassare la fiamma, coprire e completare la cottura fino a quando la salsa non si è ridotta.

Suggerimenti
È possibile cuocerli anche al forno. Mettere olio e vino in una pirofila, disporre gli involtini e infornare a 200° C per circa 30 minuti, bagnando ogni tanto la carne con il liquido di cottura.

Vini Consigliati:
Chianti Colli Senesi.


Torna Su


---------------------------------------

INSALATA CON MELE E NOCI

Lattuga - 1 cespo
Mele (Granny Smith) - 2
Noci sgusciate - 100 g
Olio d'oliva - 4 cucchiai
Sale

Preparazione:

Mondare e lavare accuratamente l'insalata. Scolarla molto bene. Questa operazione va fatta qualche ora prima di servire per consentire l'eliminazione dell'acqua. In caso di tempo scarso si può ricorrere ad una centrifuga per insalata.
Poco prima di servire va sbucciata la mela e tagliata a cubetti. Aggiungere tutti gli altri ingredienti. Mescolare con cura e servire immediatamente.

Torna Su


---------------------------------------

ARANCINO

Ecco la ricetta di preparazione di questo liquore se volete prepararlo personalmente. Ricordate che per la macerazione delle arance sono necessari circa 30-40 giorni.
L'arancino può essere servito a completamento di un pranzo o di una cena, dopo particolaridolci. Per esempio dolci al cioccolato che mal si adattano a qualsiasi spumante oppure dopola pastiera napoletana.
In piccole dosi può essere usato per esaltare il sapore di macedonie,
oppure sulle fette di ananas fresco.

Preparazione:

Arance - 5
Alcool per alimenti - 1 litro
Zucchero - 650 g

Scegliere delle arance non trattate e profumate.
Sbucciare le arance e pulire la buccia in modo da eliminare la parte bianca, servendosi di un coltellino affilato.
Immergere le bucce così ottenute in un recipiente a chiusura ermetica insieme all'alcool.
Lasciarle macerare per almeno 30-40 giorni.
Trascorso questo periodo, procedere alla seconda fase.
In una casseruola mettere 1,1 litri di acqua e sciogliervi la quantità di zucchero suggerita su fiamma bassa. Far raffreddare bene e poi unire la soluzione all'alcool filtrato. Mescolare molto bene e distribuire in bottiglie accuratamente lavate e perfettamente asciutte.
Si può consumare dopo qualche settimana.


Torna Su

---------------------------------------


Precedente
Home
Successivo